Home Valle dell'Adige (Trento e Rovereto) MUSE, universo della scienza a portata di adulti e bambini

MUSE, universo della scienza a portata di adulti e bambini

by Francesco
Love Trentino - MUSE

Il MUSE – Museo delle Scienze di Trento, incredibile gioiello progettato dall’archistar Renzo Piano, viene inaugurato nell’estate del 2013. Da subito, viene classificato come Migliore Museo della scienza per le famiglie con bambini in Italia. Incredibilmente affascinante per adulti e bambini, è una meta imperdibile per chi si trova a soggiornare in Trentino.

Per guidare la scoperta delle sale interattive del MUSE abbiamo adottato la curiosità come bussola. Dalle meraviglie dell’astronomia alle intricanti trame della biologia, ogni piano della piramide di vetro ed acciaio diventa un invito all’apprendimento divertente e coinvolgente. Osserva il mondo sotto una nuova luce e preparati a sbalordirti di fronte alle connessioni tra scienza e arte che rendono il MUSE un luogo unico nel suo genere.

È tempo di lasciare spazio alla tua curiosità, benvenuto al MUSE!

Love Trentino - MUSE

Vele d’acciaio all’esterno, scienza e natura all’interno

La struttura architettonica esterna rappresenta le geometrie geologiche delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO. Vele e vedrette di acciaio e cristallo si protendono verso il cielo ricordando guglie e picchi di queste meravigliose formazioni rocciose. Come per l’esterno, anche la suggestione, appena entrati nel museo, lascia a bocca aperta. Un grande tunnel verticale, popolato dagli animali che vivono sulle Alpi, attraversa i quattro piani del museo. Partendo dall’alto verso il basso, l’esposizione di animali sospesi nel vuoto è davvero di forte impressione visiva. Solo per nominare i più conosciuti, troviamo l’aquila, il falco, il cervo, il camoscio, il lupo ed il cinghiale. L’effetto da qualsiasi punto di osservazione è davvero stupefacente.

Love Trentino - MUSE

Il Muse è un museo della scienza, natura e storia naturale, ma anche geologia, paleontologia, tecnica e botanica. I suoi contenuti sono geograficamente incentrati per buona parte sul Trentino; per questo la storia e la vita delle montagne sono i protagonisti assoluti dell’esposizione. Tuttavia, i contenuti spaziano molto oltre, con sezioni dedicate ai dinosauri (clicca qui per scoprire dove trovare le orme dei dinosauri in Trentino), una bellissima serra tropicale e lo spazio della scienza da sperimentare in prima persona. Il tempo massimo di permanenza consentito sono 3 ore; sufficienti per una visita completa e non di corsa.

Love Trentino - MUSE

La visita parte dal punto più alto e panoramico del museo, ossia dalla terrazza sommitale, da cui la vista spazia sullo skyline di Trento e sulle vette alpine che circondano la città. Di lì inizia un percorso dai ghiacciai delle cime più alte delle Alpi per poi, piano per piano, ridiscendere, scoprendo cose nuove ed interessanti dietro ogni pannello, dentro i diversi acquari e terrari e interagendo con giochi dinamici. Al primo piano, particolarmente interessante risulta l’approfondimento sul mondo della preistoria, con magnifiche figure in cera o silicone a dimensione reale degli uomini primitivi. Scrivere in poche righe e raccontare i contenuti del MUSE è comunque impresa ardua. Questo post è solamente un assaggio perché il MUSE è molto, molto di più. Buon divertimento!

I nostri consigli di visita “speciali”

  • Fortemente consigliata la prenotazione on line per essere sicuri di entrare. Durante la fase di prenotazione viene indicato il numero di posti liberi per ogni singolo orario; molto comodo per poter decidere in quale momento della giornata effettuare la visita, anche per evitare le fasce più affollate;
  • Il Muse si trova nel cuore del nuovo quartiere delle Albere, progettato dall’archistar Renzo Piano. Dopo la visita al museo consigliamo di dedicarci un po’ di tempo passeggiando in scenari urbani che ricordano molto quartieri moderni nordeuropei. Il quartiere offre una miscela equilibrata di funzioni, includendo residenze, spazi commerciali, aree verdi e servizi pubblici. Gli edifici del quartiere presentano un design moderno e innovativo, con linee pulite e materiali di alta qualità. Le soluzioni architettoniche adottate da Renzo Piano riflettono la sua attenzione per il dettaglio e la sua capacità di creare ambienti accattivanti e funzionali.
  • Giardino Botanico Alpino Viote –  per i più interessati ad approfondire temi e contenuti della parte naturalistica del Museo vi consigliamo la visita al giardino botanico delle Viote sul Monte Bondone. Si tratta di un luogo incantato della montagna trentina che offre tantissime attività per appassionati e per famiglie che, specialmente durante il periodo estivo, vogliono anche rilassarsi al fresco.
Love Trentino - MUSE

Info utili

Parcheggio: 🅿️ interrato a pagamento (tariffa oraria euro 2)

Periodo consigliato: sempre!

Dog-friendly: 🐾 servizio di dog-sitting prenotabile in anticipo (Prenota al n. 0461 270391)

Spot Fotografico: 📸

Orari: dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19

Deposito bagagli: all’ingresso sono a disposizione armadietti dove poter riporre bagagli ed oggetti personali

📍 CLICCA QUI per impostare Maps ed arrivare direttamente al parcheggio interrato del MUSE

0 comment
1

Potrebbero interessarti anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More