Home Valle dell'Adige (Trento e Rovereto) Probusto di Rovereto: il mistero svelato!

Probusto di Rovereto: il mistero svelato!

by Francesco
Probusto

Cosa rende unico questo tesoro culinario della Vallagarina?

Fin dall’antichità l’uomo si è trovato nella necessità di individuare dei modi per conservare il cibo e farne scorta e poterne poi beneficiare durante tutto il corso dell’anno e, soprattutto, nelle stagioni più difficili. L’uomo ha perfezionato svariate tecniche per la conservazione, dall’essicazione all’affumicatura. In particolare, le tecniche di conservazione delle carni si affinarono con l’esperienza, aggiungendo ingredienti che, oltre a garantire una miglior efficacia, grazie ad aromi e spezie, le trasformarono in pietanze gustose ed apprezzate.

Il Trentino è terra ricca di prodotti e piatti della tradizione rurale e di montagna che rispecchiano un mondo povero, dove fatica faceva rima con la capacità di valorizzare al meglio possibile il poco che la terra poteva offrire. Anche Rovereto e la Vallagarina conservano uno di questi presidi della tradizione enogastronomica trentina. Parliamo del probusto.

Cosa rende unico questo tesoro culinario centenario della Vallagarina? Siamo andati alla ricerca del miglior probusto, delle sue ricette e delle trattorie dove poterlo gustare.   

Cos’è un probusto?

Salsicciotto tipico della Vallagarina, presente nelle ricette della cucina trentina già a partire dal 1700, è un tradizionale insaccato di suino da gustare sia cotto in acqua che alla piastra. Per la sua produzione viene utilizzata carne di tagli diversi che viene macinata ed insaporita con una salamoia secca composta da sale, pepe nero, paprica dolce. Viene poi insaccata in budello naturale e sottoposto a leggera affumicatura. Si gustano bolliti o alla piastra accompagnati da un contorno di crauti e una cucchiaiata di senape.

Antica ricetta dei Probusti

“Prendete 16 libbre (circa 9 kg.) di carne di manzo e 2 libbre (kg. 1,12) di grasso di manzo. La carne dovrà essere ben pestata con una pestarola (mezza-luna) e il grasso tagliato a piccoli dadi. Mettete in una piccola padella un po’ d’acqua, 7 o 8 spicchi d’aglio, quando l’acqua avrà preso l’odore dell’aglio, levate completamente. Aggiungete poi all’acqua la carne e il grasso pestati, pepe, garofani e cannella in polvere e un po’ di sale. Riponete poi tutto nelle budella di manzo, ben lavate con acqua tiepida e fregate e stropicciate con il sale. Appena riempiti i salsicciotti o le mortadelle a vostra scelta, metteteli per quattro o cinque giorni ad affumicare e fateli poi cuocere nell’acqua.”

Dove comprare il probusto e come cucinarlo? Consigli del nostro chef Franco

Le macellerie di Rovereto sono tutte di gran qualità nei prodotti proposti ed ognuna di loro conserva gelosamente la ricetta segreta che spesso si tramanda da decenni, se non secoli, di generazione in generazione. Personalmente, la macelleria Giuliani nel cuore del centro storico di Rovereto propone un probusto ben preparato e con un gusto speziato delicato. Per chi è di passaggio e vuole portare a casa un gustoso ricordo della tradizione della Vallagarina, consigliamo di trovar posto alla trattoria Dorighelli, la cui famiglia da generazioni propone a roveretani e turisti piatti della tradizione. Non manca mai in menù un gustoso e ricco piatto unico con al centro il buonissimo probusto di Rovereto.

Preferisci cucinare il probusto ai fornelli di casa? Chef Franco Tonus consiglia un’abbondante cottura in acqua sbollentata o alla piastra. Il piatto unico si completa abbinandolo ad un nido di crauti trentini e patate arrosto; un cucchiaio di senape può contribuire ad esaltare meglio i sapori di questa tradizione della Vallagarina.

Cosa Vedere a Rovereto : i Must Imperdibili!

Dove Dormire a Rovereto? I nostri consigli

Ti consigliamo un’ospitalità nel cuore del Trentino presso l’Ostello Città di Rovereto. Le camere, tutte con bagno privato, sono di varia tipologia, dalla singola alla camera per famiglie. Prima di prenotare scrivici via WhatsApp per avere il codice PROMO ed aver diritto ad uno sconto ed un piccolo presente al tuo arrivo in Ostello!
Per info scrivici anche su WhatsApp

Via delle Scuole, 18 – 38068 – Rovereto (TN)
Tel. +39 0464 486757
www.ostellorovereto.it

Love Trentino - Ostello Città di Rovereto
0 comment
0

Potrebbero interessarti anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More